Affettatrici: quale scegliere?

Le affettatrici sono uno strumento di grande importanza per diverse attività legate alla ristorazione. L’utilità dell’affettatrice è chiara in alcuni ambiti, come macellerie e supermercati ma il suo utilizzo è oggi previsto anche nel settore casalingo, per ottenere dei tagli precisi in poco tempo con lame di qualità che non alterano il sapore del cibo.

Il modello AF250, per espresso uso casalingo, esprime al meglio tutte le potenzialità di una macchina di alto livello; tale affettatrice, infatti, garantisce la qualità dei materiali di un modello professionale nella compattezza dell’uso domestico. AF250 è progettata e realizzata per l’utente che vuole un prodotto di qualità che duri nel tempo.

Esistono diversi tipi di affettatrici da scegliere secondo i propri bisogni.

Affettatrici a volano manuale

Le affettatrici a volano vengono anche definite manuali perché non necessitano di corrente elettrica per il funzionamento ma sfruttano il volano, ossia un elemento meccanico a forma discoidale che ha il compito di stabilizzare la rotazione della lama.

La rotazione avviene tramite una manovella che si aziona manualmente; il movimento ha un basso numero di giri della lama e per questo gli alimenti non subiscono alcun surriscaldamento, mantenendo inalterate le loro caratteristiche organolettiche.

Il modello di affettatrice AF-VOL è disponibile con quattro differenti diametri di lama, ha un funzionamento totalmente manuale, presenta l’affilatoio incorporato ed è perfetta per il taglio di prosciutti. Per un taglio più veloce esiste invece il modello semi automatico AF 350 VOL – SSA. 

Affettatrici a gravità

Nelle affettatrici a gravità la lama è disposta secondo un angolo inferiore ai 90 gradi rispetto al piano di lavoro. L’angolazione permette una migliore aderenza dell’alimento alla lama per via dell’attrazione della forza di gravità. Le affettatrici a gravità sono più compatte delle altre e, per tale peculiarità, vengono installate soprattutto in luoghi come i bar, dove lo spazio è ridotto.

Le affettatrici a gravità possono essere professionali o semiprofessionali, possono avere una trasmissione a cinghia e in genere la lama è sempre in acciaio temperato.

Questo modello di affettatrice si adatta per le operazioni di taglio di formaggi, salumi ma anche verdure e permettono un lavoro rapido e preciso.

Il modello AF350GRAP presenta il software pesatura, ossia una bilancia integrata nel vassoio di appoggio che velocizza il lavoro di taglio per gli operatori di salumerie.

Affettatrici automatiche

Le affettatrici automatiche hanno un software integrato che permette la realizzazione del taglio anche in assenza di un operatore. Il taglio automatizzato permette di organizzare le varie funzioni in maniera precisa e ridurre quindi i tempi di lavorazione. L’affettatrice è dotata di un pannello di controllo che permette l’impostazione di vari parametri tra i quali lo spessore del taglio, il numero di fette da tagliare, la velocità di rotazione della lama e altro ancora.

Il modello AF – GRSA è disponibile nella versione 300, con diametro lama di 300 mm, trasmissione a cinghia e possibilità di scegliere tra impostazione automatica e manuale oppure 350, con diametro lama 350 mm, trasmissione a ingranaggio e doppio motore.

Il modello AF350GRAP presenta anche il software pesatura.

Affettatrici verticali

Le affettatrici verticali hanno una lama discoidale e un carrello di alimentazione posto in orizzontale, ossia perpendicolare alla lama. Questo modello di affettatrice è quello maggiormente usato nei banconi delle salumerie e prevede la forza dell’operatore che deve accompagnare con la mano il prodotto da tagliare.

Grazie alla precisione del taglio, le affettatrici verticali sono ideali per la carne perché creano sempre fette perfette e sono le più adatte per macellerie e ristoranti (in particolare per la seconda categoria sono molto apprezzate per realizzare un impiattamento a regola d’arte), e i modelli indicati sono AF250EVS – AF300EVS – AF350EVS – AF370EVS.

Richiedi un preventivo

Hai bisogno di contattare un Responsabile vendite?
Contattaci al numero dedicato o compilando il seguente form.

E’ semplice, veloce e gratuito!
Telefona allo +39 049 970 43 30 o contattaci.


    Condividi articolo